Culla del Rinascimento italiano, la sorprendente città di Firenze è immersa nella ricca eredità di arte e cultura che attrae visitatori da tutto il mondo per ammirare i suoi palazzi, le sue piazze, cappelle, gallerie e musei.

Per circa 250 anni, tra il XIV e il XVI secolo, Firenze si è guadagnata la reputazione della città europea più importante a livello politico, economico e culturale. Tale importanza si riflette nell’architettura mozzafiato e negli storici tesori artistici che fanno da cornice al maestoso skyline di questa amatissima città toscana.

Qua sotto vi elenchiamo solo alcune delle meravigliose attrazioni che potete aspettarvi di scoprire durante la vostra visita  a Firenze. Per ulteriori informazioni lo staff di Podere San Filippo sarà più che felice di aiutarvi con la loro approfondita conoscenza del luogo.

Galleria degli Uffizi
Considerato indubbiamente uno dei musei d’arte più famoso del mondo, la Galleria degli Uffizi ospita una collezione sorprendente di dipinti e sculture rinascimentali.

Santa Maria del Fiore
Questo magnifico duomo simbolizza Firenze e testimonia le abilità ingegneristiche degli artigiani rinascimentali. Salite i 464 gradini della scalinata del duomo e potrete ammirare l’incantevole vista sulla città.

Chiesa di San Lorenzo
Nella sua pura grandezza neo-classica l’interno di questo meraviglioso edificio è difficile da superare. Non perdetevi l’occasione di vedere la sacrestia e la Cappella  dei Pincipi.

Giardini di Boboli
Situati sulla riva meridionale dell’Arno dietro Palazzo Pitti, questi giardini ornamentali sono cosparsi di affascinanti sculture e offrono dei fantastici scorci sulla città.

Ponte Vecchio
Questo crocevia medievale che sovrasta il fiume Arno è il più antico dei sei ponti di Firenze. Ideato da Taddeo Gaddi, il Ponte Vecchio è oggi costellato di gioiellerie, mercanti e venditori di souvenir.